Se hai intenzione di comprare una casa per abitarci o per investire, comprare casa all’asta può rivelarsi una delle opzioni migliori.

Abbiamo trovato delle favolose possibilità, con risparmi fino al 70%.

Abruzzo     Basilicata     Calabria      Campania      Emilia Romagna

Friuli Venezia Giulia       Lazio      Liguria    Lombardia      Marche

Molise     Piemonte     Puglia     Sardegna     Sicilia

         Toscana     Trentino Alto Adige      Umbria        Vall D’Aosta      Veneto

 

Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#adessonews
#finsubito post aste #finsubiro
#finsubitoaste
#finsubitoaste Abruzzo
#finsubitoaste Calabria
#finsubitoaste Campania
#finsubitoaste Emilia-Romagna
#finsubitoaste Friuli Venezia Giulia
#finsubitoaste Lazio
#finsubitoaste Liguria
#finsubitoaste Lombardia
#finsubitoaste Marche
#finsubitoaste Molise
#finsubitoaste Piemonte
#finsubitoaste Puglia
#finsubitoaste Sardegna
#finsubitoaste Sicilia
#finsubitoaste Toscana
#finsubitoaste Trentino Alto Adige
#finsubitoaste Umbria
#finsubitoaste Valle D'Aosta
#finsubitoaste Veneto
01_post Valle D'Aosta
01_post_Abruzzo
01_post_aste Emilia Romagna
01_post_aste Friuli Venezia Giulia
01_post_aste Liguria
01_post_aste Lombardia
01_post_aste Molise
01_post_aste Piemonte
01_post_aste Puglia
01_post_aste Toscana
01_post_aste Trentino Alto Adige
01_post_aste Umbria
01_post_aste Veneto
01_post_Lazio
01_post_Sardegna
01_post_Sicilia
01post_immobili_Campania
Agevolazioni
Agevolazioni #finsubito
News aste
o1_post_aste Marche
Post dalla rete
post_aste_calabria
Video aste Abruzzo
Video aste Emilia Romagna
Video aste Friuli Venezia Giulia
Video aste Lazio
Video aste Liguria
Video aste Lombardia
Video aste Marche
Video aste Molise
Video aste Puglia
Video aste Sardegna
Video aste Sicilia
Video aste Toscana
Video aste Trentino Alto Adige
Video aste Umbria
Video aste Veneto
Video dalla rete
video_aste_calabria
   


È ancora lì in mostra come ‘pezzo’ d’antiquariato, in un angolo dell’oleificio, la Moto Guzzi con la damigiana legata sul portapacchi, a testimonianza di un’epoca passata. A raccontare la storia della nascita di un’azienda, in quegli anni ’50, in cui Rimini si stava rialzando e si stava ricostruendo la città.

Era il 1959, il 19enne Giuseppe Corazza – per tutti “Pino” – dopo le ore di lavoro come muratore, per arrotondare lo stipendio inizia a vendere damigiane di olio extra vergine di oliva, consegnate porta a porta, a bordo della sua Moto Guzzi. Un impegno extra lavorativo, che poco dopo diventa la sua prima attività, creando l’Oleificio Corazza a Rimini, in via Barattona. Azienda storica del territorio, che da oggi entra nel prestigioso elenco delle Botteghe storiche del Comune di Rimini, con il riconoscimento consegnato dall’assessore alle attività economiche Juri Magrini e dal presidente di Cna Marco Polazzi (nella foto).

Sposato con Gabriella, partner di vita e di lavoro, Pino produce olio extra vergine di oliva, inizialmente con un piccolo frantoio costituito da una macina a pietra, presse per estrarre l’olio, una cisterna e una macchina imbottigliatrice. Oggi l’Oleificio Corazza, anche grazie alle due figlie Roberta e Francesca, è una realtà imprenditoriale virtuosa, conosciuta anche tra ristoratori e albergatori. Completamente rinnovato nel 1994, quando il vecchio frantoio viene sostituito con macine moderne e sistemi di produzione che uniscono tradizione e innovazione e permettono la produzione di oli monovarietali e biologici.

Roberta e Francesca Corazza, sorelle e imprenditrici diplomate ‘sommelier dell’olio’, oggi gestiscono il frantoio fondato dal padre nel 1959. Una vita passata tra gli ulivi e il loro frutto, in cui la passione e la conoscenza continuano a svilupparsi nella direzione della qualità e della sostenibilità. Valori, uniti agli insegnamenti del mestiere, che hanno portato l’Oleificio Corazza ad ottenere diversi tipi di riconoscimenti, che certificano l’eccellenza e i valori di un’importante impresa del territorio. Oggi sono tanti i riminesi e anche i turisti che vengono a fare visita all’Oleificio, cercando un’esperienza unica, dalla passeggiata nell’uliveto, alla visita della produzione fino alla degustazione delle diverse tipologie di oli extra vergine di oliva.

L’Oleificio Corazza ora è l’86ª Bottega Storica iscritta nel prestigioso elenco del Comune di Rimini ed è la terza del 2024. Un riconoscimento con il quale, attraverso il programma SISE – Sostegno alle Imprese e Sviluppo Economico – l’Amministrazione comunale riconosce un importante contributo per la preziosa attività svolta e per l’attenzione alle tradizioni e alla cultura del luogo. Come noto, l’Albo delle Botteghe Storiche e dei Mercati Storici è stato istituito nel 2009 a seguito dell’approvazione della legge sulla “Promozione e valorizzazione delle botteghe storiche”. Oggi offre l’opportunità alle attività che possiedono i requisiti di fregiarsi del riconoscimento di bottega storica. Le Botteghe storiche già iscritte possono richiedere gli incentivi presentando le domande di contributo, come previsto nell’ambito dell’avviso SISE 2023, pubblicato sul sito istituzionale (Avviso pubblico SISE 2023 – Sostegno alle Imprese e Sviluppo Economico | Comune di Rimini).

Comune di Rimini

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Prestiti personali immediati

Mutui e prestiti aziendali

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui