Se hai intenzione di comprare una casa per abitarci o per investire, comprare casa all’asta può rivelarsi una delle opzioni migliori.

Abbiamo trovato delle favolose possibilità, con risparmi fino al 70%.

Abruzzo     Basilicata     Calabria      Campania      Emilia Romagna

Friuli Venezia Giulia       Lazio      Liguria    Lombardia      Marche

Molise     Piemonte     Puglia     Sardegna     Sicilia

         Toscana     Trentino Alto Adige      Umbria        Vall D’Aosta      Veneto

 

Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#adessonews
#finsubito post aste #finsubiro
#finsubitoaste
#finsubitoaste Abruzzo
#finsubitoaste Calabria
#finsubitoaste Campania
#finsubitoaste Emilia-Romagna
#finsubitoaste Friuli Venezia Giulia
#finsubitoaste Lazio
#finsubitoaste Liguria
#finsubitoaste Lombardia
#finsubitoaste Marche
#finsubitoaste Molise
#finsubitoaste Piemonte
#finsubitoaste Puglia
#finsubitoaste Sardegna
#finsubitoaste Sicilia
#finsubitoaste Toscana
#finsubitoaste Trentino Alto Adige
#finsubitoaste Umbria
#finsubitoaste Valle D'Aosta
#finsubitoaste Veneto
01_post Valle D'Aosta
01_post_Abruzzo
01_post_aste Emilia Romagna
01_post_aste Friuli Venezia Giulia
01_post_aste Liguria
01_post_aste Lombardia
01_post_aste Molise
01_post_aste Piemonte
01_post_aste Puglia
01_post_aste Toscana
01_post_aste Trentino Alto Adige
01_post_aste Umbria
01_post_aste Veneto
01_post_Lazio
01_post_Sardegna
01_post_Sicilia
01post_immobili_Campania
Agevolazioni
Agevolazioni #finsubito
News aste
o1_post_aste Marche
Post dalla rete
post_aste_calabria
Video aste Abruzzo
Video aste Emilia Romagna
Video aste Friuli Venezia Giulia
Video aste Lazio
Video aste Liguria
Video aste Lombardia
Video aste Marche
Video aste Molise
Video aste Puglia
Video aste Sardegna
Video aste Sicilia
Video aste Toscana
Video aste Trentino Alto Adige
Video aste Umbria
Video aste Veneto
Video dalla rete
video_aste_calabria
   


Con un mutuo a tasso fisso si pianificano le spese e si evitano spiacevoli sorprese. La rata resterà infatti costante nel tempo e l’ammontare totale del costo del finanziamento sarà stabilito sin dall’inizio. Anche il 2024 si apre con un record di richieste di mutui a tasso fisso.

Pubblicato il 11/04/2024

Le offerte di mutuo a tasso fisso

Aumentano nel 2024 gli italiani che scelgono il tasso fisso al posto di quello variabile. Nel corso del primo trimestre le richieste sono arrivate a coprire il 98,1% del totale. Un vero e proprio record degli ultimi anni. È quanto emerge dal nuovo Osservatorio Mutui di Segugio.it, secondo cui la durata media di un prestito ipotecario oggi è di 24 anni, mentre l’importo medio si aggira intorno ai 142mila euro.

I mutuatari optano per il tasso fisso per pianificare spese e bilancio familiare. La rata resterà infatti costante nel tempo e l’ammontare totale del costo del finanziamento sarà stabilito sin dall’inizio. Il punto debole del tasso fisso sta nel non poter sfruttare possibili diminuzioni dei tassi di mercato, opportunità che si può cogliere invece con il tasso variabile che cambia a seconda delle fluttuazioni dei tassi.

Oggi, però, secondo l’ultima indagine CRIF, la crescita dei tassi ha portato a un aumento delle rate medie dei mutui a tasso variabile che, rispetto ai minimi di metà 2022, hanno raggiunto un picco del +49%. Si rileva anche un aumento della tensione finanziaria con un incremento di oltre 15 punti percentuali per le fasce medio-alte.


Confronta le offerte di mutuo online e risparmia
fai subito un preventivo

Qual è il miglior mutuo a tasso fisso ad aprile 2024?

Nel corso di questi mesi si concentra una maggiore richiesta di mutui a tasso fisso per l’acquisto della prima casa, ma si rileva anche un aumento di mutui surroga. Nel primo trimestre le richieste di mutui prima casa coprono il 56,6% del totale, mentre la portabilità del mutuo è stata scelta nel 34,4% dei casi (nel trimestre precedente la percentuale era pari al 22,6%).

Scopriamo quali sono i mutui a tasso fisso più convenienti di aprile tra le offerte proposte dalle banche e dalle finanziarie partner di Segugio.it. Ipotizziamo di richiedere un mutuo acquisto prima casa a tasso fisso e che il richiedente sia un impiegato di 35 anni, residente a Milano, che percepisce un reddito di 2.600 euro mensili. Supponiamo che l’importo del mutuo sia di 100.000 euro, il valore dell’immobile pari a 200.000 euro e che la durata del mutuo sia di 30 anni.

Ecco le occasioni web dell’11 aprile:

  • Mutuo Giovani Green di Intesa Sanpaolo;
  • Mutuo Credit Agricole Greenback di Crédit Agricole Italia;
  • Mutuo CasaPiù Plafond di BCC Milano.

Migliori mutui acquisto prima casa:
simulazione a tasso fisso,
impiegato 35 anni, residente a Milano,
reddito € 2.600 euro mensili,
importo mutuo € 100.000 euro,
valore immobile € 200.000 euro,
durata mutuo 30 anni.
Rilevazione del 12/04/2024 ore 09:00.


Rata mensile





€ 402,96





INTESA SANPAOLO



MUTUO GIOVANI GREEN

TAN: 2,65%
Spese iniziali: Istruttoria: € 0,00
Perizia: € 320,00
TAEG: 2,77% (Indice Sintetico di Costo)
Rata: € 402,96 (mensile)
Vantaggi & Promozioni

  • Tassi in promozione con preventivo MutuiOnline.it


Rata mensile





€ 399,82


Vantaggi & Promozioni

  • Con Opzione Flexi cambi tipo tasso fino a 4 volte
  • Extra sconto 0,10% per riqualificazione energetica
  • Partecipi all’operazione a premi Scelte di Valore

Mutuo Giovani Green di Intesa Sanpaolo presenta una rata mensile di 402,96 euro (Tasso fisso 2,65% e Taeg 2,77%). I destinatari di questo prestito ipotecario hanno un’età compresa tra i 18 e i 36 anni (non compiuti) al momento della stipula. I mutuatari devono essere residenti in Italia e alla scadenza del mutuo non devono avere un’età superiore a 76 anni. L’importo minimo finanziabile è di 30.000 euro, mentre non c’è alcun limite di importo massimo.

Crédit Agricole Italia propone Mutuo Credit Agricole Greenback con rata mensile di 399,82 euro (Tasso fisso 2,59% e Taeg 2,84%). Tanti i punti di forza di questo mutuo a tasso fisso: extra sconto 0,10% per riqualificazione energetica e opzione Flexi per il cambio tasso. I destinatari sono privati con immobile in classe C o successive che alla scadenza del mutuo abbiano un’età massima di 75 anni. L’opzione Flexi consente, decorsi 12 mesi dalla data di stipula del mutuo, di modificare la tipologia di tasso applicato, da fisso a variabile o viceversa, fino a 4 volte nel corso della durata del mutuo.

Tra i migliori mutui a tasso fisso di aprile c’è CasaPiù Plafond di BCC Milano con rata mensile di 410,89 euro (Tasso fisso 2,80% e Taeg 3,02%). L’età massima del contraente non può essere superiore a 75 anni alla data di scadenza del piano di ammortamento. Il massimo importo finanziabile è pari a 400.00 euro. Questo mutuo ipotecario a tasso fisso del 2,80% è sottoscrivibile entro il 30 giugno 2024 e sino a esaurimento del plafond dedicato. L’offerta riservata esclusivamente ad acquisto o surroga di immobili in classe energetica A o superiori, B.

Le offerte di mutuo a tasso fisso oggi:

Migliori mutui acquisto prima casa:
simulazione a tasso fisso,
impiegato 35 anni, residente a Milano,
reddito € 2.600 euro mensili,
importo mutuo € 100.000 euro,
valore immobile € 200.000 euro,
durata mutuo 30 anni.
Rilevazione del 12/04/2024 ore 09:00.

Banca Tasso Rata Taeg
Intesa Sanpaolo 2,65% € 402,96 2,77%
Crédit Agricole Italia 2,59% € 399,82 2,84%

A cura di: Tiziana Casciaro

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui