Se hai intenzione di comprare una casa per abitarci o per investire, comprare casa all’asta può rivelarsi una delle opzioni migliori.

Abbiamo trovato delle favolose possibilità, con risparmi fino al 70%.

Abruzzo     Basilicata     Calabria      Campania      Emilia Romagna

Friuli Venezia Giulia       Lazio      Liguria    Lombardia      Marche

Molise     Piemonte     Puglia     Sardegna     Sicilia

         Toscana     Trentino Alto Adige      Umbria        Vall D’Aosta      Veneto

 

Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#adessonews
#finsubito post aste #finsubiro
#finsubitoaste
#finsubitoaste Abruzzo
#finsubitoaste Calabria
#finsubitoaste Campania
#finsubitoaste Emilia-Romagna
#finsubitoaste Friuli Venezia Giulia
#finsubitoaste Lazio
#finsubitoaste Liguria
#finsubitoaste Lombardia
#finsubitoaste Marche
#finsubitoaste Molise
#finsubitoaste Piemonte
#finsubitoaste Puglia
#finsubitoaste Sardegna
#finsubitoaste Sicilia
#finsubitoaste Toscana
#finsubitoaste Trentino Alto Adige
#finsubitoaste Umbria
#finsubitoaste Valle D'Aosta
#finsubitoaste Veneto
01_post Valle D'Aosta
01_post_Abruzzo
01_post_aste Emilia Romagna
01_post_aste Friuli Venezia Giulia
01_post_aste Liguria
01_post_aste Lombardia
01_post_aste Molise
01_post_aste Piemonte
01_post_aste Puglia
01_post_aste Toscana
01_post_aste Trentino Alto Adige
01_post_aste Umbria
01_post_aste Veneto
01_post_Lazio
01_post_Sardegna
01_post_Sicilia
01post_immobili_Campania
Agevolazioni
Agevolazioni #finsubito
News aste
o1_post_aste Marche
Post dalla rete
post_aste_calabria
Video aste Abruzzo
Video aste Emilia Romagna
Video aste Friuli Venezia Giulia
Video aste Lazio
Video aste Liguria
Video aste Lombardia
Video aste Marche
Video aste Molise
Video aste Puglia
Video aste Sardegna
Video aste Sicilia
Video aste Toscana
Video aste Trentino Alto Adige
Video aste Umbria
Video aste Veneto
Video dalla rete
video_aste_calabria
   

Prestiti personali immediati

Mutui e prestiti aziendali


Dobbiamo far passare il messaggio che la sicurezza stradale non è uno scherzo e a pochi giorni dal cambio gomme, il nostro invito è sempre quello di rivolgersi a professionisti del settore, per contrastare l’abusivismo ma soprattutto per non incorrere in rischi inutili per la propria vita e quella degli altri.

Daniele Michelini, presidente categoria Autoriparazione della nostra associazione, alla vigilia del periodo di cambio gomme obbligatorio, rimarca l’importanza di affidarsi a personale specializzato. Da lunedì 15 aprile entrerà in vigore l’obbligo di cambio gomme, passando da quelle invernali a quelle estive. Per coloro che sul proprio mezzo hanno gli pneumatici definiti “quattro stagioni” non dovranno cambiare le gomme, anche se è sempre consigliabile un check degli pneumatici per capirne lo stato di salute, usura e pressione e, se necessario, l’inversione tra gli stessi per un’efficienza migliore.

Per gli altri ci sarà tempo fino a mercoledì 15 maggio per adeguarsi, evitando di incorrere in successive sanzioni. Effettuando il cambio gomme si risparmia carburante, si evitano multe e, soprattutto, si migliora la sicurezza stradale. Gli pneumatici sono l’unico elemento del mezzo a contatto con la strada: per questo motivo il loro stato di salute non va trascurato.

Il presidente Michelini conclude:

È un’occasione per controllare lo stato di salute dei propri pneumatici e della propria auto in generale, dalla convergenza delle proprie ruote fino all’allineamento delle gomme con i cosiddetti ADAS. Inoltre, ribadisco ancora l’importanza di affidarsi sempre a personale qualificato. Gli pneumatici hanno determinati parametri (indice di velocità e di carico) che devono essere rispettati, conformi e omologati alla carta di circolazione perché siano affidabili. Tra gli altri aspetti, è importante verificare lo spessore del battistrada, la pressione del gonfiaggio e le eventuali irregolarità come tagli e abrasioni, che ne riducono la performance impattando negativamente sulla sicurezza, sui consumi di carburante e anche sulle emissioni di anidride carbonica. L’ultimo appello mi sento di farlo, invece, agli organi di Governo: da anni viviamo una situazione ormai più non tollerabile per quanto riguarda gli pneumatici fuori uso e abbiamo già segnalato a più riprese i ritardi e i problemi legati al ritiro degli stessi. Da tempo proponiamo un sistema di tracciamento efficace e un impianto sanzionatorio che punisca chi non applica il contributo ambientale previsto dalla legge per il corretto smaltimento. È arrivato il momento di agire perché la situazione non è più tollerabile.

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Prestiti personali immediati

Mutui e prestiti aziendali

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui