Se hai intenzione di comprare una casa per abitarci o per investire, comprare casa all’asta può rivelarsi una delle opzioni migliori.

Abbiamo trovato delle favolose possibilità, con risparmi fino al 70%.

Abruzzo     Basilicata     Calabria      Campania      Emilia Romagna

Friuli Venezia Giulia       Lazio      Liguria    Lombardia      Marche

Molise     Piemonte     Puglia     Sardegna     Sicilia

         Toscana     Trentino Alto Adige      Umbria        Vall D’Aosta      Veneto

 

Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#adessonews
#finsubito post aste #finsubiro
#finsubitoaste
#finsubitoaste Abruzzo
#finsubitoaste Calabria
#finsubitoaste Campania
#finsubitoaste Emilia-Romagna
#finsubitoaste Friuli Venezia Giulia
#finsubitoaste Lazio
#finsubitoaste Liguria
#finsubitoaste Lombardia
#finsubitoaste Marche
#finsubitoaste Molise
#finsubitoaste Piemonte
#finsubitoaste Puglia
#finsubitoaste Sardegna
#finsubitoaste Sicilia
#finsubitoaste Toscana
#finsubitoaste Trentino Alto Adige
#finsubitoaste Umbria
#finsubitoaste Valle D'Aosta
#finsubitoaste Veneto
01_post Valle D'Aosta
01_post_Abruzzo
01_post_aste Emilia Romagna
01_post_aste Friuli Venezia Giulia
01_post_aste Liguria
01_post_aste Lombardia
01_post_aste Molise
01_post_aste Piemonte
01_post_aste Puglia
01_post_aste Toscana
01_post_aste Trentino Alto Adige
01_post_aste Umbria
01_post_aste Veneto
01_post_Lazio
01_post_Sardegna
01_post_Sicilia
01post_immobili_Campania
Agevolazioni
Agevolazioni #finsubito
News aste
o1_post_aste Marche
Post dalla rete
post_aste_calabria
Video aste Abruzzo
Video aste Emilia Romagna
Video aste Friuli Venezia Giulia
Video aste Lazio
Video aste Liguria
Video aste Lombardia
Video aste Marche
Video aste Molise
Video aste Puglia
Video aste Sardegna
Video aste Sicilia
Video aste Toscana
Video aste Trentino Alto Adige
Video aste Umbria
Video aste Veneto
Video dalla rete
video_aste_calabria
   

Prestiti personali immediati

Mutui e prestiti aziendali


Sul ricorso numero di registro generale 7351 del 2023, proposto da Espansione S.r.l., Editrice T.N.V. S.p.A, Retesette S.p.A., Rete 7 S.R.L, Rtv 38 S.p.A., Telelombardia S.R.L., Telecity S.R.L., Teleradio Diffusione Bassano S.r.l., Canale 9 S.r.l., Pirenei S.r.l., Videolina S.p.A.; contro Alpi (Associazione per la Libertà e il Pluralismo dell’Informazione) Radio Tv e nei confronti del Ministero delle Imprese e del Made in Italy, Grp Reti S.r.l., Associazione Tv Locali; di Videolina S.p.A., non costituito in giudizio,

sul ricorso numero di registro generale 7383 del 2023, proposto da Videolina S.p.A. contro Pirenei S.r.l., Espansione S.R.L, Editrice T.N.V. S.p.A., Retesette S.P.A, Rete 7 S.r.l., Rtv 38 S.p.A., Telelombardia S.R.L, Telecity S.R.L, Teleradio Diffusione Bassano S.R.L, Canale 9 S.r.l., di A.L.P.I. (Associazione per la Libertà e il Pluralismo dell’Informazione) Radio Tv e nei confronti del Minstero delle Imprese e del Made in Italy, Grp Reti S.R.L, Associazione Tv Locali; di Espansione S.r.l., Editrice T.N.V. S.p.A., Retesette S.p.A., Rete 7 S.r.l., Rtv 38 S.p.A., Telelombardia S.r.l., Telecity S.r.l., Teleradio Diffusione Bassano S.r.l., Canale 9 S.r.l., non costituiti in giudizio;

sul ricorso numero di registro generale 7420 del 2023, proposto da Ministero delle Imprese e del Made in Italy contro Pirenei S.r.l., Grp Reti S.r.l., Espansione S.r.l., Rete 7 S.r.l., Telelombardia S.r.l., Telecity S.r.l., Canale 9 S.r.l., Associazione Tv Locali, Editrice T.N.V. S.p.A., Retesette S.P.A, Rtv 38 S.r.l., Teleradiodiffussione Bassano S.r.l., Videolina S.P.A; di Videolina Spa, Editrice Tnv Spa, Retesette Spa, Rtv38 SpA, Teleradio Diffusione Bassano S.r.l., non costituiti in giudizio; di A.L.P.I. (Associazione per la Libertà e il Pluralismo dell’Informazione) Radio Tv;

sul ricorso numero di registro generale 7778 del 2023, proposto da A.L.P.I. (Associazione per la Libertà e il Pluralismo dell’Informazione) Radio Tv contro Pirenei S.r.l., non costituito in giudizio, e nei confronti del Ministero delle Imprese e del Made in Italy, Grp Reti S.r.l., Associazione Tv Locali, Videolina S.p.A., Espansione S.r.l., non costituiti in giudizio;

per la riforma:

quanto al ricorso n. 7383 del 2023:

della sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale Per Il Lazio (sezione Prima) n. 11242/2023, resa tra le parti, Per la declaratoria di nullità, l’annullamento o la disapplicazione: previa declaratoria di incostituzionalità, nel caso di avvenuta legificazione, dell’art. 4 bis del decreto-legge 25 luglio 2018 n. 91, convertito con la legge 21 settembre 2018 n. 108, nonché dell’art. 1, comma 1034, della legge 27 dicembre 2017 n. 205,

 

  1. del Decreto direttoriale del Ministero delle Imprese e del Made in Italy Registro Ufficiale Int.0189185 del 21/12/2022, pubblicato sul sito dell’Amministrazione lo stesso giorno, con il quale il MIMIT ha approvato “la graduatoria definitiva delle domande ammesse al contributo per l’anno 2022 delle emittenti televisive a carattere commerciale e l’elenco degli importi dei contributi spettanti ai relativi soggetti beneficiari, ai sensi dei commi 3 e 4 dell’art. 5 del decreto del Presidente della Repubblica 23 agosto 2017 n. 146, come riportati negli allegati A e B”, nonché la graduatoria medesima e i relativi allegati A e B ;
  2. di ogni altro provvedimento o atto presupposto, coevo o consequenziale, comunque connesso, anche se non conosciuto, ivi compreso il Decreti direttoriale del Ministero delle Imprese e del Made in Italy Registro Ufficiale Int.0167976 del 18/11/2022, pubblicato sul sito dell’Amministrazione lo stesso giorno, con la quale il MIMIT. ha approvato “la graduatoria provvisoria delle domande ammesse al contributo per l’anno 2022 delle emittenti televisive a carattere commerciale e l’elenco degli importi dei contributi spettanti ai relativi soggetti beneficiari, ai sensi dei commi 3 e 4 dell’art. 5 del decreto del Presidente della Repubblica 23 agosto 2017 n. 146, come riportati negli allegati A e B”, nonché la graduatoria medesima e i relativi allegati A e B;
  3. in via derivata, di ogni atto amministrativo dipendente, relativo alla procedura concessoria svolta per l’annualità 2022, dovesse essere adottato medio tempore. Con riserva di domanda di integrale risarcimento di tutti i danni subiti e subendi dalla Ricorrente in dipendenza dei provvedimenti, degli atti e/o dei comportamenti dell’Amministrazione resistente.

quanto al ricorso n. 7420 del 2023:

della sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale Per Il Lazio – sezione Prima, n. 11242/2023, resa tra le parti, Deposito Appello Avverso Sentenza

quanto al ricorso n. 7778 del 2023:

della sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale Per Il Lazio – sezione Prima, n. 11242/2023, resa tra le parti, per la riforma della sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio, Sezione Prima, n. 11242 del 2023.

quanto al ricorso n. 7351 del 2023:

della sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale Per Il Lazio – sezione Prima,  n. 11242/2023, resa tra le parti, Per la declaratoria di nullità, l’annullamento o la disapplicazione: previa declaratoria di incostituzionalità, nel caso di avvenuta legificazione, dell’art. 4 bis del decreto-legge 25 luglio 2018 n. 91, convertito con la legge 21 settembre 2018 n. 108, nonché dell’art. 1, comma 1034, della legge 27 dicembre 2017 n. 205;

  1. del Decreto direttoriale del Ministero delle Imprese e del Made in Italy Registro Ufficiale Int.0189185 del 21/12/2022, pubblicato sul sito dell’Amministrazione lo stesso giorno, con il quale il M.I.M.IT. ha approvato “la graduatoria definitiva delle domande ammesse al contributo per l’anno 2022 delle emittenti televisive a carattere commerciale e l’elenco degli importi dei contributi spettanti ai relativi soggetti beneficiari, ai sensi dei commi 3 e 4 dell’art. 5 del decreto del Presidente della Repubblica 23 agosto 2017 n. 146, come riportati negli allegati A e B”, nonché la graduatoria medesima e i relativi allegati A e B;
  2. di ogni altro provvedimento o atto presupposto, coevo o consequenziale, comunque connesso, anche se non conosciuto, ivi compreso il Decreti direttoriale del Ministero delle Imprese e del Made in Italy Registro Ufficiale Int.0167976 del 18/11/2022, pubblicato sul sito dell’Amministrazione lo stesso giorno, con la quale il M.I.M.IT. ha approvato “la graduatoria provvisoria delle domande ammesse al contributo per l’anno 2022 delle emittenti televisive a carattere commerciale e l’elenco degli importi dei contributi spettanti ai relativi soggetti beneficiari, ai sensi dei commi 3 e 4 dell’art. 5 del decreto del Presidente della Repubblica 23 agosto 2017 n. 146, come riportati negli allegati A e B”, nonché la graduatoria medesima e i relativi allegati A e B;
  3. in via derivata, di ogni atto amministrativo dipendente, relativo alla procedura concessoria svolta per l’annualità 2022, dovesse essere adottato medio tempore. Con riserva di domanda di integrale risarcimento di tutti i danni subiti e subendi dalla Ricorrente in dipendenza dei provvedimenti, degli atti e/o dei comportamenti dell’Amministrazione resistente;

Il Consiglio di Stato, nell’ambito dei giudizi n. 7351/2023, n. 7383/2023, n. 7420/2023 e n. 7778/2023, con Ordinanza n. 1204/2024, pubblicata il 6 febbraio 2024, ha disposto l’integrazione del contraddittorio tramite notificazione per pubblici proclami, da pubblicare sul sito istituzionale del Ministero.

In ottemperanza a quanto disposto nella suddetta Ordinanza si pubblicano i seguenti atti:

Lo svolgimento del processo potrà essere seguito dalle parti sul sito www.giustizia-amministrativa.it attraverso le modalità rese note sul sito stesso.

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Prestiti personali immediati

Mutui e prestiti aziendali

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui