Se hai intenzione di comprare una casa per abitarci o per investire, comprare casa all’asta può rivelarsi una delle opzioni migliori.

Abbiamo trovato delle favolose possibilità, con risparmi fino al 70%.

Abruzzo     Basilicata     Calabria      Campania      Emilia Romagna

Friuli Venezia Giulia       Lazio      Liguria    Lombardia      Marche

Molise     Piemonte     Puglia     Sardegna     Sicilia

         Toscana     Trentino Alto Adige      Umbria        Vall D’Aosta      Veneto

 

Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#adessonews
#finsubito post aste #finsubiro
#finsubitoaste
#finsubitoaste Abruzzo
#finsubitoaste Calabria
#finsubitoaste Campania
#finsubitoaste Emilia-Romagna
#finsubitoaste Friuli Venezia Giulia
#finsubitoaste Lazio
#finsubitoaste Liguria
#finsubitoaste Lombardia
#finsubitoaste Marche
#finsubitoaste Molise
#finsubitoaste Piemonte
#finsubitoaste Puglia
#finsubitoaste Sardegna
#finsubitoaste Sicilia
#finsubitoaste Toscana
#finsubitoaste Trentino Alto Adige
#finsubitoaste Umbria
#finsubitoaste Valle D'Aosta
#finsubitoaste Veneto
01_post Valle D'Aosta
01_post_Abruzzo
01_post_aste Emilia Romagna
01_post_aste Friuli Venezia Giulia
01_post_aste Liguria
01_post_aste Lombardia
01_post_aste Molise
01_post_aste Piemonte
01_post_aste Puglia
01_post_aste Toscana
01_post_aste Trentino Alto Adige
01_post_aste Umbria
01_post_aste Veneto
01_post_Lazio
01_post_Sardegna
01_post_Sicilia
01post_immobili_Campania
Agevolazioni
Agevolazioni #finsubito
News aste
o1_post_aste Marche
Post dalla rete
post_aste_calabria
Video aste Abruzzo
Video aste Emilia Romagna
Video aste Friuli Venezia Giulia
Video aste Lazio
Video aste Liguria
Video aste Lombardia
Video aste Marche
Video aste Molise
Video aste Puglia
Video aste Sardegna
Video aste Sicilia
Video aste Toscana
Video aste Trentino Alto Adige
Video aste Umbria
Video aste Veneto
Video dalla rete
video_aste_calabria
   


Sono stati assegnati oggi (martedì 9 aprile) presso il Movicentro di Cuneo, a 80 giovani studenti possessori di un abbonamento al trasporto pubblico locale della provincia di Cuneo, i primi buoni sconto del Bonus Mobilità, progetto finanziato da Regione Piemonte e Agenzia della mobilità piemontese e promosso dai Consorzi di trasporto pubblico locale Grandabus (Cuneo), Coas (Asti) e Scat (Alessandria) che prevede la distribuzione di voucher, emessi fino ad esaurimento fondi, a tutti gli utenti dei tre consorzi gestori del Tpl nelle tre province del Piemonte Sud.
Il progetto nasce con l’obiettivo di promuovere i servizi di sharing mobility (mobilità condivisa) e viene portato avanti da Moeves, il soggetto incaricato di sviluppare i progetti di mobilità alternativa nel Cuneese, nell’Astigiano e nell’Alessandrino. I buoni sono spendibili presso numerosi esercizi convenzionati all’iniziativa e che operano sul territorio in materia di mobilità alternativa. È possibile richiedere l’emissione di un buono di importo variabile a seconda della tipologia di abbonamento acquistato. La richiesta del bonus deve essere fatta compilando il modulo disponibile nella pagina www.moeves.it/richiedi-il-bonus.
In fase di richiesta sarà possibile ottenere un bonus del valore massimo di 100 euro per chi è in possesso di un abbonamento annuale al trasporto pubblico locale; del valore massimo di 50 euro per chi è in possesso di un abbonamento trimestrale; del valore massimo di 30 euro per chi è in possesso di un abbonamento mensile; del valore massimo di 10 euro per chi è in possesso di un abbonamento settimanale. Può richiedere un bonus del valore massimo di 10 euro anche il possessore di una tessera Bip che ha effettuato una ricarica credito trasporti superiore a 10 euro entro 7 giorni dalla data di richiesta. I buoni possono già essere utilizzati presso numerosi esercizi commerciali convenzionati (elenco disponibile su www.moeves.it/esercizi-commerciali-convenzionati) che hanno un accordo con Moeves per il noleggio di veicoli ecologici, destinati a promuovere l’uso di servizi di mobilità alternativi: ad esempio, è possibile noleggiare/comprare biciclette o mountain bike a pedalata assistita, noleggiare navette di collegamento da Cuneo per l’aeroporto di Levaldigi, oppure auto, minivan e bus con o senza conducente. Non solo: sono spendibili per ricaricare il borsellino elettronico dell’app Flibco per l’acquisto dei servizi di navetta aeroportuale per l’aeroporto di Caselle, per ricevere voucher per usufruire dei servizi presenti sull’app Wetaxi per prenotazione taxi, sharing, acquisto biglietti per il trasporto pubblico e biglietti del treno. Una volta entrato a regime anche per ricaricare il borsellino elettronico dell’app Moeves BikeShare con cui noleggiare biciclette presso i punti di noleggio Moeves BikeShare situati nel territorio servito dai tre consorzi. Il Bonus Mobilità è richiedibile più volte, fino ad esaurimento fondi, nel limite massimo non superiore al totale dell’importo pagato dall’utente in fase di acquisto dell’abbonamento per il trasporto pubblico locale. La nuova richiesta potrà essere effettuata dopo 30 giorni dall’utilizzo effettivo. Il buono non utilizzato scade automaticamente dopo 30 giorni dall’emissione.
Per maggiori informazioni scrivere a bonusmobilita@moeves.it.

 



 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui