Se hai intenzione di comprare una casa per abitarci o per investire, comprare casa all’asta può rivelarsi una delle opzioni migliori.

Abbiamo trovato delle favolose possibilità, con risparmi fino al 70%.

Abruzzo     Basilicata     Calabria      Campania      Emilia Romagna

Friuli Venezia Giulia       Lazio      Liguria    Lombardia      Marche

Molise     Piemonte     Puglia     Sardegna     Sicilia

         Toscana     Trentino Alto Adige      Umbria        Vall D’Aosta      Veneto

 

Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#adessonews
#finsubito post aste #finsubiro
#finsubitoaste
#finsubitoaste Abruzzo
#finsubitoaste Calabria
#finsubitoaste Campania
#finsubitoaste Emilia-Romagna
#finsubitoaste Friuli Venezia Giulia
#finsubitoaste Lazio
#finsubitoaste Liguria
#finsubitoaste Lombardia
#finsubitoaste Marche
#finsubitoaste Molise
#finsubitoaste Piemonte
#finsubitoaste Puglia
#finsubitoaste Sardegna
#finsubitoaste Sicilia
#finsubitoaste Toscana
#finsubitoaste Trentino Alto Adige
#finsubitoaste Umbria
#finsubitoaste Valle D'Aosta
#finsubitoaste Veneto
01_post Valle D'Aosta
01_post_Abruzzo
01_post_aste Emilia Romagna
01_post_aste Friuli Venezia Giulia
01_post_aste Liguria
01_post_aste Lombardia
01_post_aste Molise
01_post_aste Piemonte
01_post_aste Puglia
01_post_aste Toscana
01_post_aste Trentino Alto Adige
01_post_aste Umbria
01_post_aste Veneto
01_post_Lazio
01_post_Sardegna
01_post_Sicilia
01post_immobili_Campania
Agevolazioni
Agevolazioni #finsubito
News aste
o1_post_aste Marche
Post dalla rete
post_aste_calabria
Video aste Abruzzo
Video aste Emilia Romagna
Video aste Friuli Venezia Giulia
Video aste Lazio
Video aste Liguria
Video aste Lombardia
Video aste Marche
Video aste Molise
Video aste Puglia
Video aste Sardegna
Video aste Sicilia
Video aste Toscana
Video aste Trentino Alto Adige
Video aste Umbria
Video aste Veneto
Video dalla rete
video_aste_calabria
   

Prestiti personali immediati

Mutui e prestiti aziendali


 

Dal 15 aprile torna “Dote Sport”, il bando di Regione Liguria che promuove la pratica sportiva giovanile. Assessori Ferro e Scajola: ‘2 milioni di euro per aiutare migliaia di famiglie liguri’

Dal 15 aprile torna “Dote Sport”, il bando di Regione Liguria finalizzato alla concessione di contributi alle famiglie per lo svolgimento di attività sportiva dei figli minori.

La Giunta regionale, su proposta dell’Assessore allo Sport Simona Ferro e dell’Assessore alla Formazione Marco Scajola, ha infatti approvato lo stanziamento di 2 milioni di Euro per il finanziamento della misura.

Marco Scajola e Simona Ferro

“Prosegue il lavoro di Regione Liguria per promuovere e incentivare l’attività sportiva sul territorio – spiega l’Assessore Ferro – dopo il successo delle prime tre edizioni abbiamo incrementato i fondi a disposizione, alzato il tetto ISEE e aumentato l’importo dei singoli contributi. Praticare sport è un diritto di tutti e vogliamo aiutare concretamente i nostri giovani e le loro famiglie con una misura strutturale che si amplia e si rinnova anno dopo anno”.

“Lo sport è salute ed è indispensabile per la crescita fisica e sociale dei nostri ragazzi – dichiara l’Assessore alla Formazione Marco Scajola – “Dote Sport” si è rivelata una misura di grandissimo successo e per questa ragione abbiamo deciso di sostenerla con ulteriori 2 milioni di Euro dal Fondo Sociale Europeo per l’edizione 2024.

Aumentiamo notevolmente le risorse a disposizione alzando, al contempo, la soglia Isee e il valore del singolo voucher fino a 400 Euro per rendere il provvedimento ancor più fruibile ed efficace. Vogliamo che tutte le famiglie e tutti i giovani non debbano mai rinunciare all’attività sportiva per ragioni di tipo economico.

Le istituzioni devono essere garanzia di tutela e sostegno per ciò che è più importante nella vita di ogni singolo cittadino. Lo sport è fondamentale per i giovani, Regione Liguria svolgerà quindi, ancora una volta, un ruolo determinante per raggiungere tali obiettivi”.

Il bando, che resterà aperto dal 15 aprile al 17 maggio e sarà interamente gestito da F.I.L.S.E., prevede che possano presentare richiesta di contributo i nuclei familiari residenti in Liguria con ISEE nucleo familiare o ISEE minorenne non superiore a 35mila Euro con figli di età compresa fra i 5 e i 17 anni (fino al compimento della maggiore età) al momento della domanda.

Fondo Sociale Europeo

Il contributo erogato alla famiglia è quantificato nei seguenti importi, in relazione al valore del relativo ISEE:

fino ad un massimo di 400 Euro per ogni figlio minorenne, in caso di ISEE non superiore a 25mila Euro

fino ad un massimo di 300 Euro per ogni figlio minorenne, in caso di ISEE compreso tra 25mila e 35mila Euro.

Nel 2021 la misura fu introdotta nel Testo Unico dello Sport con uno stanziamento misto rappresentato da fondi regionali e fondi della programmazione 2014-2020 del Fondo Sociale Europeo. Per la prima volta la misura prevede invece che il fondo sia completamente a carico del FSE+ 2021-27. Marcello Di Meglio

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Prestiti personali immediati

Mutui e prestiti aziendali

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui