Se hai intenzione di comprare una casa per abitarci o per investire, comprare casa all’asta può rivelarsi una delle opzioni migliori.

Abbiamo trovato delle favolose possibilità, con risparmi fino al 70%.

Abruzzo     Basilicata     Calabria      Campania      Emilia Romagna

Friuli Venezia Giulia       Lazio      Liguria    Lombardia      Marche

Molise     Piemonte     Puglia     Sardegna     Sicilia

         Toscana     Trentino Alto Adige      Umbria        Vall D’Aosta      Veneto

 

Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#adessonews
#finsubito post aste #finsubiro
#finsubitoaste
#finsubitoaste Abruzzo
#finsubitoaste Calabria
#finsubitoaste Campania
#finsubitoaste Emilia-Romagna
#finsubitoaste Friuli Venezia Giulia
#finsubitoaste Lazio
#finsubitoaste Liguria
#finsubitoaste Lombardia
#finsubitoaste Marche
#finsubitoaste Molise
#finsubitoaste Piemonte
#finsubitoaste Puglia
#finsubitoaste Sardegna
#finsubitoaste Sicilia
#finsubitoaste Toscana
#finsubitoaste Trentino Alto Adige
#finsubitoaste Umbria
#finsubitoaste Valle D'Aosta
#finsubitoaste Veneto
01_post Valle D'Aosta
01_post_Abruzzo
01_post_aste Emilia Romagna
01_post_aste Friuli Venezia Giulia
01_post_aste Liguria
01_post_aste Lombardia
01_post_aste Molise
01_post_aste Piemonte
01_post_aste Puglia
01_post_aste Toscana
01_post_aste Trentino Alto Adige
01_post_aste Umbria
01_post_aste Veneto
01_post_Lazio
01_post_Sardegna
01_post_Sicilia
01post_immobili_Campania
Agevolazioni
Agevolazioni #finsubito
News aste
o1_post_aste Marche
Post dalla rete
post_aste_calabria
Video aste Abruzzo
Video aste Emilia Romagna
Video aste Friuli Venezia Giulia
Video aste Lazio
Video aste Liguria
Video aste Lombardia
Video aste Marche
Video aste Molise
Video aste Puglia
Video aste Sardegna
Video aste Sicilia
Video aste Toscana
Video aste Trentino Alto Adige
Video aste Umbria
Video aste Veneto
Video dalla rete
video_aste_calabria
   

Prestiti personali immediati

Mutui e prestiti aziendali


Il Parlamento sta lavorando a un nuovo bonus elettrodomestici 2024.

Il nuovo bonus elettrodomestici può essere riconosciuto solo in caso di acquisto e contestuale “rottamazione” di prodotti appartenenti a determinate categorie energetiche.

In questa guida vi spieghiamo nel dettaglio cosa prevede il bonus elettrodomestici 2024, a chi si rivolge e quali sono le regole della misura.

COS’È IL NUOVO BONUS ELETTRODOMESTICI 2024

Il bonus elettrodomestici 2024 è un contributo pari al 30% del costo di acquisto di un vecchio elettrodomestico da rottamare e riciclare, riconosciuto nel limite massimo di 100 euro, elevato a 200 euro se l’ISEE del nucleo familiare dell’acquirente è inferiore a 25.000 euro.

È destinato ai consumatori finali, ovvero a chi acquista un nuovo elettrodomestico (es. lavatrice, lavastoviglie, frigorifero) e solo in caso di smaltimento contestuale di apparecchi obsoleti attraverso il riciclo.

La misura è prevista nella Proposta di Legge n. 855 del 2 febbraio 2023 a prima firma del Deputato Alberto Gusmeroli della Lega e attualmente in discussione alla Camera dei Deputati.

L’aiuto ha lo scopo di favorire l’incremento dell’efficienza energetica nell’ambito domestico e la riduzione dei consumi attraverso la sostituzione dei grandi elettrodomestici a uso civile. Sarebbe valida per gli anni 2024 e 2025.

In attesa dell’approvazione della norma in Parlamento, vediamo cosa prevede la PDL sul bonus elettrodomestici 2024, come funziona e a chi spetta.

COME FUNZIONA IL NUOVO BONUS ELETTRODOMESTICI

Il bonus funziona come contributo per l’acquisto di elettrodomestici di classe energetica non inferiore:

  • alla classe A per le lavatrici e lavasciuga;

  • alla classe C per le lavastoviglie;

  • alla classe D per i frigoriferi e i congelatori.

Il contributo è fruibile per l’acquisto di un solo elettrodomestico per ciascuna delle categorie elencate, nel triennio 2023 2025, fino a un limite di spesa di 400 milioni di euro in totale.

A CHI SPETTA

Il nuovo bonus elettrodomestici 2024 spetta, nel caso di conferma, a tutti coloro che comprano elettrodomestici di elevata efficienza energetica e contestualmente “rottamano” i loro prodotti obsoleti attraverso il riciclo.

Sarà un Decreto ministeriale ad hoc a chiarire poi, termini, requisiti e modalità di accesso al bonus elettrodomestici 2024. E noi, vi aggiorneremo.

Ora, vediamo qual è l’importo proposto.

A QUANTO AMMONTA

L’importo del bonus elettrodomestici 2024 corrisponde al 30% del costo d’acquisto dell’elettrodomestico nuovo, fino a un massimo di 100 euro. Tuttavia, per i contribuenti con un ISEE fino a 25.000 euro, il bonus può arrivare fino a un massimo di 200 euro.

COME RICHIEDERE IL NUOVO BONUS ELETTRODOMESTICI

Attualmente, non sono ancora chiari i dettagli su come richiedere il nuovo bonus elettrodomestici per il 2024. Tuttavia, è previsto che il procedimento e le istruzioni saranno stabiliti tramite un Decreto del Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, in accordo con il Ministro dell’Economia e delle Finanze.

Questo Decreto dovrebbe essere emesso entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della legge istitutiva e fornirà dettagli sui criteri, le modalità, nonché i termini per richiedere e ricevere il contributo. Vi aggiorneremo man mano sulle novità post approvazione della Proposta di Legge n. 855 del 2 febbraio 2023.

QUANDO ARRIVA

Il nuovo bonus elettrodomestici 2024 sarà operativo subito dopo l’ok alla proposta di legge che lo istituirebbe e la pubblicazione dei contestuali Decreti attuativi. Probabilmente entro fine 2024. Vi aggiorneremo sull’iter di approvazione man mano.

TESTO PDL BONUS ELETTRODOMESTICI 2024

Mettiamo a vostra disposizione il testo integrale della Proposta di Legge n. 855 del 2 febbraio 2023 (Pdf 187 Kb) a prima firma del Deputato Alberto Gusmeroli della Lega che è al vaglio della Camera dei Deputati.

LA GUIDA AI BONUS CASA 2024

Mettiamo a vostra disposizione la guida sui bonus casa 2024, che presenta tutte le nuove informazioni sugli incentivi green previsti quest’anno.

ALTRI AIUTI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere altre agevolazioni attive per gli interventi di efficientamento energetico, vi consigliamo di leggere le nostre guide su bonus acquisto case green, sul bonus condizionatori, nonché i nostri articoli su Superbonus 2024 o sul bonus caldaia e bonus stufe e camini.

Se volete invece sapere tutte le agevolazioni disponibili per lavoratori e famiglie, visitate la nostra pagina dedicata agli aiuti alle persone e lavoratori.

Iscrivendovi gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale Telegram potete essere aggiornati sulle ultime notizie. Potete restare aggiornati anche seguendo il nostro canale Whatsapp e il nostro canale TikTok @ticonsigliounlavoro.


di Valeria C.


Giornalista, esperta di leggi, politica e lavoro pubblico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su “segui”.




 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Prestiti personali immediati

Mutui e prestiti aziendali

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui